DLF Roma


RSS News


Chi siamo

 


DAL 1925 SUI BINARI DELLA SOLIDARIETA' E DELLA PARTECIPAZIONE


 Il Dopolavoro Ferroviario si presenta oggi come una struttura più adulta e matura, più vitale che in passato, con la grande capacità di iniziativa delle sue 167 sedi, delle 111 Associazioni e con la partecipazione di oltre 270 mila soci.

La struttura centrale, l'Associazione Nazionale Dopolavoro Ferroviario, coordina i momenti di aggregazione nazionali e interpreta l'unitarietà di intenti delle Associazioni territoriali nel trasmettere e nell'integrare i valori del trasporto ferroviario con quelli della società civile.

Le Associazioni DLF rappresentano una realtà che per volume di attività, per servizi resi e per la dimensione organizzativa si colloca al primo posto tra le strutture del tempo libero del nostro paese.
La scelta che la Società FS e le Organizzazioni Sindacali hanno compiuto, con la costituzione dell’Associazione DLF e con la riforma degli statuti in applicazione della legge 460/97, ha consentito al Dopolavoro di evolversi e diventare una realtà del “no profit” ed in questa veste intervenire in tutte quelle attività dove il “terzo settore” può avere un ruolo da protagonista.

L’Associazione Nazionale Dopolavoro Ferroviario promuove, gestisce e coordina attività culturali, formative, ricreative, turistiche, sportive dilettantistiche, sociali ed assistenziali per il proficuo impiego del tempo libero dei soci, sia direttamente, sia mediante le Associazioni DLF presenti su tutto il territorio nazionale.

Nel perseguimento delle sue finalità è impegnata a promuovere l’immagine, il ruolo e la conoscenza del mondo ferroviario in tutti i suoi aspetti.

L’Associazione Nazionale DLF cura, inoltre, le attività promosse dalla Società FS o derivanti da accordi siglati con le Organizzazioni Sindacali in materie connesse alla realizzazione di un benessere aggiuntivo per i dipendenti della Società FS S.p.A. in servizio, in quiescenza e per i loro familiari.

Quattro colori, per i significati che possono evocare, secondo i criteri che ispirano il Progetto immagine coordinata del DLF, sono stati associati ai quattro principali settori di attività:

 

verde come la cultura La cultura nel DLFLA CULTURA equilibrata e naturale come il verde

Il turismo nel DLF IL TURISMO avventuroso e aperto come l'azzurro

rosso come i servizi I servizi nel DLFI SERVIZI generosi e vitali come il rosso

Lo sport nel DLF | LO SPORT dinamico e attivo come il giallo

 

 

Newsletter Online

Diventa socio DLF

Loading ...

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti. Approfondisci